domenica 19 novembre 2017
Per vedere tutte le interviste ai produttori accedi alla sezione "le interviste".
Come si beve
A che cosa ci si riferisce parlando di intensità e persistenza?
A. Sono caratteri cromatici
B. Sono due parametri da valutare nell’analisi olfattiva
C. Riguardano caratteristiche olfattive e gustative
D. Riguardano lo stato evolutivo di un vino

Oltre 300 schede dei principali vitigni autoctoni italiani divisi per regione di origine.

Approfondimenti di varie tematiche e il glossario con la spiegazione dei termini di maggiore uso nel mondo del vino.

VIP, degustazione itinerante di vini autoctoni italiani, è un progetto di valorizzazione del territorio rivolto ad appassionati e operatori del settore.

Il Banco d’Assaggio è un incontro di approfondimento tematico, nel quale, con il commento di un esperto, vengono degustati vari vini autoctoni in abbinamento al cibo.

Scopri le nostre ultime pubblicazioni e scarica "Vitinera", il semestrale di AutoctonO, nato per informare appassionati, produttori ed enti locali delle nostre iniziative.

Vuoi essere costantemente informato sugli eventi e sulle iniziative di AutoctonO? Direttamente nella tua casella di posta elettronica notizie, approfondimenti e curiosità.
Inserisci la tua e-mail

Vuoi informazioni riguardo i nostri servizi? Desideri chiarimenti o hai delle curiosità? Contattaci tramite l’apposito modulo. Il nostro compito è darti risposte.
Download Adobe Reader Download Adobe Flash Player

I MOSCATI: UNA GRANDE FAMIGLIA
IL GUTTURNIO, PUNTO D'INCONTRO TRA DUE CULTURE
IL TAGLIO BORDOLESE
IL TOCAI FRIULANO
L'INFLUENZA DEL MARE SUI VINI
LA BOTTE GRANDE
LA DEGUSTAZIONE DEI VINI SPUMANTI
LA MACERAZIONE CARBONICA
LA MATURAZIONE DELL'UVA IN MONTAGNA
T&T, OVVERO TERRENO E TERROIR
MA COMA FA L’UVA A MATURARE IN MONTAGNA?

E i vini del sole? E la calura? E…tutta la storia della cosiddetta “mediterraneità” dei vini? Ma i vini migliori non provengono dalla zone più calde e metereologicamente costanti? E l’uva non resta aspra nelle zone nordiche, e in quelle altimetricamente più elevate? Insomma: ma come fa l’uva a maturare in montagna, col freddo e la neve?
Discorso affascinante quanto complesso, e soprattutto antiintuitivo. Se infatti siamo un po’ tutti portati a ritenere che l’uva maturi grazie al calore, ovvero all’energia termica, occorre mettere subito in chiaro che questa convinzione rappresenta non tanto un errore, quanto una inesattezza. Infatti, gli studiosi ritengono sia più corretto asserire che il frutto della vite si sviluppa e matura grazie soprattutto alla luce. Questo spiega, ad esempio, la ragione per cui molto spesso i vini provenienti da zone vinicole molto calde, con una gradazione alcolica elevata, presentano un gusto aspro, duro e tannico (ovviamente quest’ultimo è il caso dei vini rossi). E spiega anche, dall’altro canto, il motivo per cui al mondo ci siano vini di limitata gradazione alcolica con un gusto morbido e maturo (si pensi, ad esempio, ai migliori rossi di Bordeaux, con un “mostro sacro” come il suadentissimo Chateau Lafite che nelle migliori annate raggiunge a stento i 12° di alcol svolto). Per dirla in modo molto - forse troppo - sintetico: la maturazione dell’uva avviene soprattutto ad opera della luce, mentre il calore ne fa accrescere soprattutto la dolcezza, ovvero la gradazione zuccherina (che poi diverrà gradazione alcolica nel vino finale). Se a ciò aggiungiamo che le zone di maggiore altitudine sono anche quelle con la migliore illuminazione, arriviamo a comprendere come faccia a maturare l’uva in montagna. Ma non sono solo rose e fiori. Anzi: la grande variabilità climatica della zone sopra i 500 metri sul livello del mare (che sono quelle considerate di montagna, e che sovente sono caratterizzate anche da una forte pendenza in vigna) porta ad una variabilità vendemmiale ben superiore rispetto alle zone più calde. Ma la finezza, la freschezza, e - negli anni migliori - la longevità dei vini di montagna sono sorprendenti. Tanti, davvero tanti gli esempi di grandi vini di montagna in giro per il mondo del vino: dall’alto Douro portoghese, patria di quel vino di levatura internazionale che è il Porto, al Roussillon francese, stupenda area vinicola mediterranea al confine con la Spagna, patria del “Porto” francese, il Banyuls, fino all’Italia. A proposito della quale, Cesare Pavese sosteneva che “è un paese di montagne, con una immagine di un paese di mare”.
Molte, infatti, le nostre zone di viticoltura “eroica”: dalla Valle d’Aosta, alla Valtellina, alle Cinqueterre. Tutte a racchiudere - sovente a nascondere - patrimoni enologici preziosi. Che possono costituire una sfida conoscitiva piacevolissima agli appassionati enofili più convinti.

Bibliografia:
www.cervim.org;
Fregoni, Mario, Viticoltura di qualità, Tecniche Nuove, 2006.
caremma 26/09
caremma 26/09
Scarica il pdf
103 KB
VINO PARLANTE DISTRIBUZIONE
VINO PARLANTE DISTRIBUZIONE
Scarica il pdf
82 KB
VINO PARLANTE e DESIGN LIBRARY CAFE'
VINO PARLANTE e DESIGN LIBRARY CAFE'
Scarica il pdf
158 KB

Le voci del glossario sono tratte da l'Enciclopedia del Vino di Boroli Editore.
 
lettera Alettera Blettera Clettera Dlettera Elettera Flettera Glettera H
lettera Ilettera Jlettera Klettera Llettera Mlettera Nlettera Olettera P
lettera Qlettera Rlettera Slettera Tlettera Ulettera Wlettera Wlettera X
lettera Ylettera Zlettera
· ACIDITA'  · AFFINAMENTO DEL VINO  · ALCOL POTENZIALE  · ALCOL SVOLTO  · ANIDRIDE SOLFOROSA  · APPASSIMENTO  · ARCHETTI  · ASSEMBLAGGIO  · BARRIQUE  · BIDULE  · BUOQUET  · BOTTE  · BRUT  · CHAMPAGNOTTA  · CLONE  · CRU  · CUVEE  · DEGORGEMENT  · DENOMINAZIONE D'ORIGINE  · DIRASPATURA  · DOC  · DOCG  · DEGUSTARE: IL GIUSTO APPROCCIO  · EQUILIBRATO  · FECCE  · FERMENTAZIONE   · FERMENTAZIONE ALCOLICA  · FERMENTAZIONE MALOLATTICA  · FILTRAZIONE  · FLUTE  · FOLLATURA  · FRIZZANTE  · GIACITURA  · GLICERINA  · GRATICCI  · INDICAZIONE GEOGRAFICA TIPICA (IGT)  · INVAIATURA  · LIEVITI  · LIQUEUR DE TIRAGE  · LIQUEUR D'EXPEDITION  · MACERAZIONE  · MARNA  · METODO CLASSICO  · MILLESIMO  · MOSTO  · MATURAZIONE VINO  · MATURAZIONE DELL'UVA  · PASSITO  · PERLAGE  · PERSISTENZA  · PIGIADIRASPATRICE  · POLIFENOLI  · PRESA DI SPUMA  · PRESSATURA  · PUPITRE  · REMUAGE  · RIMONTAGGIO  · RISERVA  · SBOCCATURA  · SCACCHIATURA  · SFORZATO  · STABILIZZAZIONE  · SVINARE  · STRUTTURA DEL VINO  · STRUTTURA DEL SUOLO  · SERVIZIO DEL VINO  · TRAVASO  · TINO  · TANNINI ENOLOGICI  · TAGLIO DEL VINO  · TERRENO  · TERROIR  · UVAGGIO  · VINACCIOLO  · VENDEMMIA  · VITICOLTURA: DALLE ORIGINI AD OGGI  · VITE  · VITIGNO  · VINIFICAZIONE  · VIGNETO  · ZONAZIONE 
torna ad inizio pagina
 
webconcept: variantezero.com
home pagechi siamodicono di noipartnerscontattidomande
vino in piazzabanchi d'assaggiopubblicazioni privacypolicy