domenica 19 novembre 2017
Per vedere tutte le interviste ai produttori accedi alla sezione "le interviste".
Come si beve
A che cosa ci si riferisce parlando di intensità e persistenza?
A. Sono caratteri cromatici
B. Sono due parametri da valutare nell’analisi olfattiva
C. Riguardano caratteristiche olfattive e gustative
D. Riguardano lo stato evolutivo di un vino

Oltre 300 schede dei principali vitigni autoctoni italiani divisi per regione di origine.

Approfondimenti di varie tematiche e il glossario con la spiegazione dei termini di maggiore uso nel mondo del vino.

VIP, degustazione itinerante di vini autoctoni italiani, è un progetto di valorizzazione del territorio rivolto ad appassionati e operatori del settore.

Il Banco d’Assaggio è un incontro di approfondimento tematico, nel quale, con il commento di un esperto, vengono degustati vari vini autoctoni in abbinamento al cibo.

Scopri le nostre ultime pubblicazioni e scarica "Vitinera", il semestrale di AutoctonO, nato per informare appassionati, produttori ed enti locali delle nostre iniziative.

Vuoi essere costantemente informato sugli eventi e sulle iniziative di AutoctonO? Direttamente nella tua casella di posta elettronica notizie, approfondimenti e curiosità.
Inserisci la tua e-mail

Vuoi informazioni riguardo i nostri servizi? Desideri chiarimenti o hai delle curiosità? Contattaci tramite l’apposito modulo. Il nostro compito è darti risposte.
Download Adobe Reader Download Adobe Flash Player
Gli autoctoni protagonisti a Sondrio
12/07/2008
Si è conclusa nel migliore dei modi la nostra esperienza Valtellinese: le quattro degustazioni hanno registrato il tutto esaurito (200 le presenze) nonostante il brutto tempo imperversasse sulla città.

I partecipanti hanno avuto la possibilità di accostarsi al mondo della degustazione, che normalmente impone rigore e abnegazione, in maniera più soft perché abbiamo voluto dare spazio al racconto del territorio (molto apprezzato l’intervento fuori programma di due produttori che avevano il proprio Sforzato in degustazione) e la descrizione dei vini è stata fatta utilizzando un linguaggio seppur tecnico a tratti, di facile comprensione.

Suggestiva la cornice che ha ospitato l’evento: le cantine dello storico Grand Hotel della Posta, situato nel centro di Sondrio, restituito al pubblico (sabato è stato il primo giorno ufficiale di riapertura) dopo anni di restauro; locali che hanno contribuito a fare la storia della Valtellina vinicola perché come ci ricordava Alberto Marsetti, titolare dell’omonima azienda, anche la sua famiglia (il nonno precisamente) aveva qui le botti per l’affinamento.

Il protagonista della giornata è stato lo Sforzato di Valtellina: 8 grandi vini da altrettante aziende divisi in 2 sessioni hanno fatto la gioia del pubblico; l’analisi delle differenze tra i vari vini, derivanti tutti dallo stesso vitigno ha fatto capire in modo efficace quanto conta la ”mano” del produttore, che si trova a dover scegliere più volte dalla vigna alla cantina in che maniera dare unicità al proprio vino.

E’ stata anche l’occasione per presentare 2 Valtellina Superiore, il primo nella degustazione dedicata ai Nebbioli d’Italia è stato un Grumello, mentre nell’ ultima degustazione è stato un Valgella a fare bella mostra di se.

A chiudere il quadro delle degustazioni 3 nebbioli da 3 zone vitivinicole diverse (Val d’Aosta, Barolo e Gattinara) e 3 vini di montagna ad abbracciare idealmente questa città di montagna nella quale è il nebbiolo (localmente chiavennasca) che riempie i terrazzamenti.

Abbiamo degustato:

SUA MAESTA’ LO SFORZATO - h. 16:00
-Sforzato di Valtellina DOCG 2004 di Nino Negri
-Sforzato di Valtellina DOCG Fruttaio Ca’ Rizzieri 2004 di Rainoldi
-Sforzato di Valtellina DOCG Messere 2002 di Caven Camuna
-Sforzato di Valtellina DOCG Canua 2002 di Sertori Salis

NEBBIOLI D’ITALIA: Barolo, Ghemme, Donnas e Valtellina Superiore - h. 18:00
-Valtellina Superiore DOCG Valgella Ca’ Morei 2005 di Fay
-Val d’Aosta DOC Donnas 2005 di Caves Cooepratives de Donnas VINO PARLANTE
-Barolo DOCG 2004 di Rinaldi
-Ghemme DOCG Puncion 2000 di Borraccia del Piantavigna

SUA MAESTA’ LO SFORZATO - h. 22:00
-Sforzato di Valtellina DOCG 2005 Albareda di Mamete Prevostini
-Sforzato di Valtellina DOCG 2004 di Bettini
-Sforzato di Valtellina DOCG 2004 di Marsetti
-Sforzato di Valtellina DOCG San Domenico 2003 di Triacca

I VINI DELL’ARCO ALPINO - h. 24:00
-Alto Adige DOC Sauvignon Montan 2006 di Cantina di Termeno
-Val d’Aosta DOC Fumin Vigne La Tour 2006 di Les Cretes VINO PARLANTE
-Teroldego Rotaliano DOC 2005 di Foradori
-Valtellina Superiore DOCG Grumello 2004 di Marsetti VINO PARLANTE

Doveroso il ringraziamento al Credito Valtellinese che ci ha dato la possibilità di curare l’organizzazione di questo evento e all’ AIS di Sondrio per il valido contributo durante la mescita.
Archivio Degustazioni
I momenti di degustazione
Saluti in una calda sera d' estate...
Grigliati...e mangiati! sui Navigli, a Milano
Cena Zanzibar al Santo Bevitore
Lunedì 23 maggio si degusta in Toscana!
Buffet di primavera a Il santo bevitore
Vino Parlante e GAV
Aperitivo BIO al Buon Convento
Inaugurazione Orti & Commenda
Vieni a trovarci a Vinitaly dal 7 all' 11 aprile
GAV - Gusto Arte Vino, nuovo Vino Parlante Point
Insieme a Il Santo Bevitore
26 gennaio 2011: ripartiamo con In voga
I vini delle feste al San Giorgio Restaurant
Vino e Selvaggina al San Giorgio Restaurant di Sesto S.G. (MI)
Vino Parlante al Nazdrazie di Firenze
Sardus Pater a Il cucchiaio di legno
I Monti Lessini a Il cucchiaio di legno
Vino e Zafferano da Ecotime
Sapori d'Autunno al San Giorgio Restaurant
I vini valtellinesi in degustazione a Il cucchiaio di legno
Bis in Toscana tra prato e Firenze
Banco di assaggio al Best Western Falck Village di Sesto San Giovanni
Degustiamo insieme alL'Oca Giuliva di Ferrara
I vini rossi ad In Voga
"Fermenti Naturali 2010" a Torre Fornello (PC)
Vino Parlante all' Obsequium di Firenze
Di nuovo Champagne a Il cucchiaio di legno!
Signori, Champagne a Il cucchiaio di legno!
Il vino parla a La Fenice di Ferrara
In Voga presenta i suoi Vini Estivi
Vino Parlante ritorna a Spello
Trequanda e Pucciarella: l'eccellenza si presenta
Mercoledì 26 maggio: alla scoperta del buon-gusto
E' la volta delle Marche a Il cucchiaio di legno
Vino Parlante a Ecotime
Vino Parlante al Wave Club di Pietra Ligure
Lambrusco e salame a Il cucchiaio di legno
Bocale a Il cucchiaio di legno
La brugherata ritorna a Il cucchiaio di legno
La Brugherata a Il cucchiaio di legno
Vini Parlanti e Pistacchi a Livorno
Parlare di Vino: la Lombardia
Parlare di vino: I vini di Montagna
Degustazioni in Fortezza Vecchia a Livorno
Vino Parlante
all' Osteria Sorsi e Sfizi
Inaugurazione Enoteca della Fortezza Vecchia di Livorno
Vino Parlante al Fuoriluogo
Vino Parlante al Madison di Gravellona (VB)
Vino Parlante al Tennis Club di Pavia
Vino Parlante al C. Risiamo Caffè di Empoli
Vino Parlante al Tutto Bene di Campi Bisenzio (FI)
Vino Parlante nella Fortezza vecchia di Livorno
LeFel e Vino Parlante,... insieme
Vino Parlante in vetrina
Cene a tema alla Piccola Osteria Vyno di Livorno
Aperitivo al Pomerol di Rho
Bis in Umbria per Vino Parlante
Sironi Editore sceglie Vino parlante
Vino Parlante nei colli piacentini
Vino Parlante si è presentato alla Galganotecnica Bugatti
Vino Parlante al Grand Hotel di Como
Vino Parlante al Saint Regis di Roma
Vino Parlante al Westin Palace di Milano
Vino Parlante a Rapallo
webconcept: variantezero.com
home pagechi siamodicono di noipartnerscontattidomande
vino in piazzabanchi d'assaggiopubblicazioni privacypolicy