sabato 26 maggio 2018
Per vedere tutte le interviste ai produttori accedi alla sezione "le interviste".
Come si beve
Quale delle seguenti risposte sulla derivazione dei profumi del vino è errata?
A. Tipo di uve impiegate
B. Sostanze aggiunte nel vino
C. Processi di fermentazione
D. Tecniche di maturazione e affinamento

Oltre 300 schede dei principali vitigni autoctoni italiani divisi per regione di origine.

Approfondimenti di varie tematiche e il glossario con la spiegazione dei termini di maggiore uso nel mondo del vino.

VIP, degustazione itinerante di vini autoctoni italiani, è un progetto di valorizzazione del territorio rivolto ad appassionati e operatori del settore.

Il Banco d’Assaggio è un incontro di approfondimento tematico, nel quale, con il commento di un esperto, vengono degustati vari vini autoctoni in abbinamento al cibo.

Scopri le nostre ultime pubblicazioni e scarica "Vitinera", il semestrale di AutoctonO, nato per informare appassionati, produttori ed enti locali delle nostre iniziative.

Vuoi essere costantemente informato sugli eventi e sulle iniziative di AutoctonO? Direttamente nella tua casella di posta elettronica notizie, approfondimenti e curiosità.
Inserisci la tua e-mail

Vuoi informazioni riguardo i nostri servizi? Desideri chiarimenti o hai delle curiosità? Contattaci tramite l’apposito modulo. Il nostro compito è darti risposte.
Download Adobe Reader Download Adobe Flash Player
Merlina n.
Descrizione.
A partire dalla fine del ‘700 si hanno notizie della coltivazione di questa uva nera in Valtellina, dove ancora oggi è presente in forma assai sporadica, nelle zone viticole più marginali.
Caratterizzata da un’ottima resistenza alle condizioni ambientali più difficili, la Merlina, quasi certamente omologa al Teroldego trentino, mostra però una certa sensibilità alle muffe, fenomeno aggravato dalla maturazione anticipata dei suoi grappoli.
Curioso era in passato il suo utilizzo, insieme alla Chiavennasca, come uva appassita per la produzione del “panone”, tipico dolce della tradizione povera valtellinese, nel quale essa apportava piacevoli profumi floreali.
Non si conoscono le caratteristiche organolettiche dei vini ricavati dalla sua vinificazione in purezza.

Scheda realizzata da AGER ed AutoctonO
per il "Dizionario dei Vitigni Antichi Minori italiani" CI.VIN Ed.
Oltre 300 schede dei principali vitigni autoctoni italiani divisi per regione di origine.
Scegli la regione.
Lombardia
Basgano b.
Basgano n.
Bianca Botticino b.
Bianca Gabana b.
Bucalò b.
Chiavennasca
Chiavennasca Bianca b.
Colombaia bianca b.
Croà n.
Croatina n.
Erbamat b.
Groppello Gentile n.
Invernenga
Lambrusco viadanese n.
Maiolina n.
Malvasia di Candia aromatica
Merlina n.
Moradella n.
Moretto n.
Moscato di Scanzo n.
Pignola n.
Rossola n.
Sangallina n.
Trebbiano di Lugana
Uva della Cascina n.
Uva di Mornico n.
Verdea
Vespolina
 
 
Le immagini dei vitigni sono tratte da "Vitigni d'Italia" edito da Calderini Edagricole, 2001.

webconcept: variantezero.com
home pagechi siamodicono di noipartnerscontattidomande
vino in piazzabanchi d'assaggiopubblicazioni privacypolicy