venerdì 16 novembre 2018
Per vedere tutte le interviste ai produttori accedi alla sezione "le interviste".
Come si conserva
A quale temperatura vanno conservati i vini?
A: Tra i 5 e i 10 °C
B. Tra i 10 e i 15 °C
C. Tra i 15 e i 20 °C
D. Tra i 20 e i 25 °C

Oltre 300 schede dei principali vitigni autoctoni italiani divisi per regione di origine.

Approfondimenti di varie tematiche e il glossario con la spiegazione dei termini di maggiore uso nel mondo del vino.

VIP, degustazione itinerante di vini autoctoni italiani, è un progetto di valorizzazione del territorio rivolto ad appassionati e operatori del settore.

Il Banco d’Assaggio è un incontro di approfondimento tematico, nel quale, con il commento di un esperto, vengono degustati vari vini autoctoni in abbinamento al cibo.

Scopri le nostre ultime pubblicazioni e scarica "Vitinera", il semestrale di AutoctonO, nato per informare appassionati, produttori ed enti locali delle nostre iniziative.

Vuoi essere costantemente informato sugli eventi e sulle iniziative di AutoctonO? Direttamente nella tua casella di posta elettronica notizie, approfondimenti e curiosità.
Inserisci la tua e-mail

Vuoi informazioni riguardo i nostri servizi? Desideri chiarimenti o hai delle curiosità? Contattaci tramite l’apposito modulo. Il nostro compito è darti risposte.
Download Adobe Reader Download Adobe Flash Player
Schiava Gentile n.
Etimologia.
Due sono le ipotesi sull’etimologia del nome: secondo alcuni si riferisce all’origine slava di questa famiglia di varietà, secondo altri invece rimanda a un antico sistema di allevamento in cui l’uva era legata a un palo e quindi “schiava” di questo. È chiamata anche Schiava Piccola, Rothervernatsch o Edelvernatsch.
Origini.
La Schiava Gentile è una varietà autoctona del Trentino Alto Adige, dove è coltivata da tempo immemore e citata fin dal 1300 nei documenti notarili e nei trattati di agricoltura.
Diffusione.
Questa varietà è diffusa prevalentemente sulle colline in provincia di Trento e in Alto Adige, ma è presente anche in Veneto e in Lombardia, insieme ad altri rappresentanti della stessa famiglia di vitigni. Solo nella Doc Alto Adige è prevista la Schiava Gentile in purezza.
Ambiente.
Siamo nella regione più settentrionale d’Italia, caratterizzata da diverse tipologie climatiche, a seconda dell’esposizione al sole e dell’altitudine.
Storia.
In questa regione la viticoltura ha radici antichissime. Nel Medioevo la coltivazione era sostenuta dai monaci, e i più noti monasteri di Svevia e Baviera acquistarono vasti appezzamenti di vigneti in questa regione per assicurarsi regolari forniture di vino, possessi che mantennero per secoli, fino alle espropriazioni napoleoniche.
Oltre 300 schede dei principali vitigni autoctoni italiani divisi per regione di origine.
Scegli la regione.
Trentino Alto Adige
Casetta n.
Cenerente n.
Enantio
Lagrein n.
Marzemino
Montagna b.
Moscato Giallo b.
Moscato Rosa n.
Negrara n.
Nera dei Baisi n.
Nosiola b.
Pavana n.
Peverella b.
Rossara Trentina n.
Schiava Gentile n.
Schiava Grigia n.
Schiava Grossa n.
Teroldego n.
Turca n.
Verdealbara
Vernazzola b.
 
 
Le immagini dei vitigni sono tratte da "Vitigni d'Italia" edito da Calderini Edagricole, 2001.

webconcept: variantezero.com
home pagechi siamodicono di noipartnerscontattidomande
vino in piazzabanchi d'assaggiopubblicazioni privacypolicy