domenica 16 giugno 2019
Per vedere tutte le interviste ai produttori accedi alla sezione "le interviste".
Come si fa
Che cos’è la fermentazione alcolica?
A. Il processo di degradazione degli zuccheri in alcol etilico
B. Il processo di degradazione dell’alcol in zucchero
C. Il processo di degradazione di alcol etilico in alcol acetico
D. Il processo di degradazione degli zuccheri in acido malico e tartarico

Oltre 300 schede dei principali vitigni autoctoni italiani divisi per regione di origine.

Approfondimenti di varie tematiche e il glossario con la spiegazione dei termini di maggiore uso nel mondo del vino.

VIP, degustazione itinerante di vini autoctoni italiani, è un progetto di valorizzazione del territorio rivolto ad appassionati e operatori del settore.

Il Banco d’Assaggio è un incontro di approfondimento tematico, nel quale, con il commento di un esperto, vengono degustati vari vini autoctoni in abbinamento al cibo.

Scopri le nostre ultime pubblicazioni e scarica "Vitinera", il semestrale di AutoctonO, nato per informare appassionati, produttori ed enti locali delle nostre iniziative.

Vuoi essere costantemente informato sugli eventi e sulle iniziative di AutoctonO? Direttamente nella tua casella di posta elettronica notizie, approfondimenti e curiosità.
Inserisci la tua e-mail

Vuoi informazioni riguardo i nostri servizi? Desideri chiarimenti o hai delle curiosità? Contattaci tramite l’apposito modulo. Il nostro compito è darti risposte.
Download Adobe Reader Download Adobe Flash Player
Dindarella n.
Descrizione.
Oggetto di una lunga discussione sui suoi rapporti con la varietà Pelara, attualmente risolta a favore della teoria che ne ipotizza l’identità genetica, questa cultivar a bacca nera è sempre stata considerata interessante per le sue buone potenzialità enologiche.
La sua produttività molto scarsa deriva dalla tendenza alla caduta dei fiori durante il periodo di fioritura, fenomeno che gli è valso appunto l’appellativo di Pelara.
Resistente alle avversitĂ  climatiche ed alla maggior parte delle crittogame, produce in purezza un vino di colore rosso rubino, odore fine, vagamente aromatico, sapore asciutto e corrispondente, di buona finezza e piacevolezza.
Per la consistenza e lo spessore della buccia si può prestare ottimamente all’appassimento per la produzione dei Recioti.
Entra nelle DOC Garda Orientale, Valdadige e Valpolicella.

Scheda realizzata da AGER ed AutoctonO
per il "Dizionario dei Vitigni Antichi Minori italiani" CI.VIN Ed.
Oltre 300 schede dei principali vitigni autoctoni italiani divisi per regione di origine.
Scegli la regione.
Veneto
Bigolona b.
Cabrusina n.
Cavrara n.
Corvina n.
Corvina Veronese n.
Dall'Oro b.
Denela n.
Dindarella n.
Farinente n.
Forsellina n.
Friularo n.
Gambugliana n.
Garganega b.
Gatta n.
Molinara n.
Oseleta n.
Pomela n.
Prosecco
Raboso Piave n.
Raboso Veronese n.
Rondinella n.
Rossignola n.
Simerara n.
Tocai Rosso
Ussolara n.
Verdiso b.
Vespaiola b.
 
 
Le immagini dei vitigni sono tratte da "Vitigni d'Italia" edito da Calderini Edagricole, 2001.

webconcept: variantezero.com
home pagechi siamodicono di noipartnerscontattidomande
vino in piazzabanchi d'assaggiopubblicazioni privacypolicy